Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Film in lingua originale con sottotitoli in italiano. 

ÁGA

27 GIUGNO 21:30

Bulgaria/Germania/Francia (2018)
Genere: Drammatico
Durata: 96 minuti
Sceneggiatura: Milko Lazarov, Simeon Ventsislavov
Fotografia: Kaloyan Bozhilov
Colonna sonora: Penka Kouneva
Regia: Milko Lazarov
Cast:  Mikhail Aprosimov, Feodosia Ivanova, Galina Tikhonova, Sergey Egorov, Afanasiy Kylaev
Produzione: Red Carpet, 42film GmbH, Arizona Films Productions, Bulgarian National TV, Zweites Deutsches Fernsehen (ZDF)

Nell’estremo nord della Siberia il cacciatore di renne Nanook e sua moglie Sedna passano i loro giorni in pace con il mondo e la natura, immersi nella magia di antiche leggende , sogni e di uno stile di vita rimasto uguale per secoli. La morte di Sedna che ha nascosto la sua malattia al marito spinge Nanook a cercare la figlia Ága che da anni vive lontano da loro.

 

Presentato fuori concorso alla Berlinale 2018, il secondo film di Milko Lazarov che il pubblico romano già conosce con Alienazione (2013), è una emozionante storia d'amore immersa nella spettacolare bellezza della tundra siberiana.  

SONYA YONCHEVA

SEMPRE LIBERA

28 GIUGNO 19:30

Bulgaria, 2018
Genere: Documentario /Musica
Durata: 60 minuti
Regia: Georgi Toshev
Fotografia: Rumen Vassilev, Ivo Staynov
Montaggio: Ema Konstantinova
Con: Placido Domingo, Antonio Pappano, Valery Gergiev, Massimo Zanetti, Michael Fabiano, Thomas Hampson, Temenuga Yoncheva

 

Il nuovo documentario di Georghi Toshev segue il drammatico destino, pieno di vicissitudini, ostacoli e segreti, del soprano bulgaro più promettente di oggi - Sonya Yoncheva, 36 anni.
In soli 10 anni la cantante di fama mondiale è riuscita a superare i pregiudizi dei direttori d'orchestra e dei teatrie a cantare alcune delle parti più difficili: "La Traviata", "Tosca", "Norma", "Don Carlos", "La Boheme", " Medea”...
Per diventare l'unico artista nella storia del Metropolitan Opera a diventare la stella in tre produzioni in una sola stagione, ognuna delle quali trasmessa dal vivo in 2000 sale cinematografiche in tutto il mondo.
Come fa una ragazza di Plovdiv a diventare un'artista acclamato dalla critica e dal pubblico? Cosa la spinge a scommettere sempre di più nelle sue scelte professionali e nella vit? Come riesce a conciliare le vite di una diva, di una madre e una moglie?
Questo è un documentario che segue la nascita di una carriera spettacolare. Film che racconta come far avverare i propri sogni. 

UNA FOTO CON YUKI

28 GIUGNO 21:30

Bulgaria, Giappone 2019

Genere: fiction

Durata: 110 minuti

Sceneggiatura: Dimitar Stoianovich, Lachezar Avramov

Regia: Lachezar Avramov

Fotografia: Torsten Lippstock

Cast: Kiki Sugino, Rushen Vidinliev, Serafim Todorov, Vesela Babinova, Mariana Krumova, Rashko Mladenov, Radosveta Vasileva

Produzione: Chouchkov Brothers, Wa Entertainment (JP)

 

Il primo lungometraggio del regista Lachezar Avramov è stato creato sulla base dell’omonimo racconto di Miroslav Penkov. La sceneggiatura di Dimitar Stoyanovich gira intorno alla storia di Gheorghi (Rushen Vidinliev), un bulgaro che vive in Canada, e sua moglie giapponese Yuki (Kiki Sugino). Dopo molti tentativi di avere un figlio, la coppia decide di provare la fecondazione in vitro, scegliendo di tornare in Bulgaria. Per garantire il riposo a Yuki, Gheorgi la porta alla casa dei nonni in un piccolo villaggio. Sfortunatamente, i due sono coinvolti in un terribile incidente stradale che cambierà le loro vite per sempre.

  

YORDAN RADICHKOV

CRONACHE DI CERKASКI

 

29 GIUGNO 17:30

Bulgaria, 1999, 55'
Genere: Documentario
Regia: Dimitar Petkov

 

“Cronаche di Cerkaski” è una delle pochissime videointerviste con uno degli scrittori bulgari più straordinari: Yordan Radichkov. Nell’incontro con la telecamera alla fine degli anni '90, Radichkov parla di cinema, teatro, letteratura, tradizioni e stile di vita in Bulgaria, così come della religione e della psicologia dei bulgari. "Cronache di Cherkasy" è l'unico documentario mai girato sulla vita di Yordan Radichkov.
Yordan Radichkov, (Montana, 24 ottobre 1929 – Sofia, 21 gennaio 2004), è stato uno scrittore bulgaro. La sua narrativa si colloca nell'ambito del realismo lirico, nel quale Radichkov inserisce elementi allegorici e fantastici. Dopo l'esordio come giornalista, a partire dal 1959 ha pubblicato numerose raccolte di racconti: “Tutti e nessuno” (1975), “La memoria e i cavalli” (1975), “La fionda” (1977), “La tenera spirale” (1983), “L'uovo di gennaio” (1986), “Una piccola leggenda del Nord” (1989); in Italia una selezione delle pagine più significative della produzione radichkoviana è stata pubblicata nei volumi “I racconti di Cerkazki” (1983) e “L'uovo di gennaio” (1990). Tra i lavori teatrali: “Pandemonio” (1968), “Gennaio” (1973), “Tentativo di volo” (1979). Le opere di Radichkov sono state tradotte in oltre 30 paesi e nel 2001 è stato nominato per il Premio Nobel per la letteratura.

IVAN ANDONOV

LASCIATEMI VOLARE

ALMENO PER UN ATTIMO 

29 GIUGNO 19.00

Bulgaria, 2019
Genere: Documentario
Durata: 45 minuti
Sceneggiatura: Vladi Kirov
Regia: Galina Kraleva
Fotografia: Svetla Ganeva
Con: Luba Marichkova, Ilka Zafirova, Stefan Danailov, Anani Yavashev, George Mishev, Kiril Marichkov, Assen Shopov, Maria Statulova Hristo Mutafchiev

 

"A Ivan Andonov con amore" è la dedica che accompagna il documentario sul grande artista - un vero uomo d’arte - regista, sceneggiatore, pittore, attore. Il titolo del documentario "Lasciatemi volare almeno per un attimo" fa riferimento alla canzone "Il mio mondo" di Kiril Marichkov. La frase è stata scelta dalla regista Galina Kraleva come espressione di tutta l’opera di Ivan Andonov - un continuo slancio verso nuovi orizzonti. Regista noto al pubblico italiano con  "La scelta delle donne" e soprattutto con l’iconico “Ieri”, nella vita privata Ivan Andonov scrivere, disegna, anima e cerca la perfezione nel mondo spirituale.  

RAGAZZA CATTIVA

29 GIUGNO 21:30

Bulgaria, 2019

Genere: Drammatico, Azione

Durata: 100 minuti

Sceneggiatura: Marian Valev

Regia: Marian Valev

Cast: Lyubomira Basheva, Elena Telbis, Stanislava Armutlieva, Daria Simeonova, Dilyana Popova, Velislav Pavlov, Georgi Kadurin, Hristo Padev, Eli Koleva, Deyan Donkov

Produzione: BNT

Distribuzione: A Plus Films

 

La vita dell'ex campionessa di ginnastica ritmica e attuale spogliarellista Zhaneta cambia quando diventa vittima di una violenza. Cercando di trovare il suo posto al mondo, la ragazza si trova di fronte al suo più potente nemico: se stessa

*Il film non è consigliato a minori di anni 14

GOMMA DA MASTICARE

30 GIUGNO 18.30

Bulgaria, 2017

Genere: Fiction

Durata: 100 minuti

Sceneggiatura: Teo ChepilovGeorgi IvanovNevena KertovaTeodora Markova

Regia: Stanislav Todorov Rogi

Cast:Teodora DuhovnikovaValentin GanevDiana DimitrovaVladimir ZomboriIvan YurukovJoreta NikolovaMalin Krastev

Produttore:Stanislav DonchevTeodora DonchevaNikolay Spasov

produzione:Dynamic Arts

supporto:Bulgarian National Film Center, Adidas, ALPI Candy Factory, Sofia Municipality

 

Il film svela il mondo pieno di avventure di una comitiva di ragazzi cresciuti in Bulgaria negli anni ’80. Quando due di loro, Bilyana e Kalin si incontrano da grandi, si ricordano della promessa solenne di sposarsi 25 anni più tardi. Il parallelo tra gli anni della loro infanzia e la realtà bulgara odierna riesce nell'intento di creare un intreccio tra una manciata di dramma e nostalgia per il passato senza troppo zucchero in eccesso.

LA GOLA DEL DIAVOLO

30 GIUGNO 20.30

Bulgaria, 2017

Genere: Serie TV/ Dramma, Criminale

Durata: 45 minuti

Sceneggiatura: Ivan Spassov, Alexander Ciobanov, Vladislav Tincev, Elena Ermova

Regia: Pavel Vesnakov, Dimitar Dimitrov

Cast: Teodora Duhovnikova, Vladimir Karamazov, Valeri Yordanov, Stoyan Radev, Vasil Banov, Hristo Petkov, Lidia Indzhova

Produttori: Evtim Miloshev, Gabriel Georgiev, Ivan Spassov, Liybomir Neykov

Рroduzione: Dream Team Films per Nova TV

„La gola del Diavolo“ è una serie televisiva bulgara trasmessa sul canale Nova TV. La serie racconta la storia dell‘indagine di una serie di omicidi che si verificano nella regione di Smolyan, situata nel pittoresco scenario dei Monti Rodopi. Un dramma poliziesco con una nota mistica, la serie indaga anche importanti temi sociali come la convivenza di diversi gruppi etnici e il problema dei profughi. Il ruolo dell‘ispettore locale incaricato delle indagini è affidata a Vladimir Karamazov, mentre Teodora Duhovnikova lo aiuta nel ruolo di un profiler criminale inviata da Sofia.

BENZINA

30 GIUGNO 21:30

Bulgaria, 2017

Genere: Azione

Durata: 110 minuti

Sceneggiatura: Avexey Kozhuharov

Regia: Katerina Goranova, Assen Blatechki

Cast: Asen Blatechki, Snejana Makaveeva, Kalin Vrachanski, Bashar Rahal, Sully Erna,

Michael Madsen

Dopo 15 anni in prigione, un pilota di auto e meccanico torna alla vita per mantenere la sua ultima promessa alla ragazza uccisa.

Un esplosivo intreccio tra film d’azione e dramma romantico che unisce sul set le due bellezze Snezhana Makaveeva e Lilyana Staneilova. Oltre al cast bulgaro, in Benzina gli spettatori vedranno protagonisti anche l'attore di hollywoodiano Michael Madsen e Sully Erna, cantante del gruppo heavy metal  Godsmack.